Cronaca

Dopo 9 mesi Ilenia si risveglia dal coma dopo videomessaggio di Francesco Totti

La tifosa della Roma e giocatrice della Lazio, ha lottato tra la vita e la morte per nove mesi dopo un incidente in auto sulla Braccianese nel dicembre 2019, in cui aveva perso la vita la ragazza che era con lei, Martina Oro

E' stata in coma per nove mesi, da dicembre dello scorso anno, quando l'auto su cui viaggiava è andata a sbattere contro un albero sulla Braccianese. La sua amica, Martina Oro, 20 anni, non ce l'ha fatta. Ilenia Matilli, invece, ha lottato tra la vita e la morte finchè si è svegliata dal coma. Ad aiutarla anche un videomessaggio di Francesco Totti.

Ilenia, subito trasferita con l'eliambulanza al Policlinico Gemelli dopo quel drammatico incidente, era in condizioni disperate. Ha lottato per lunghe settimane nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Roma. Ieri la bella notizia è stata resa pubblica, nove mesi dopo dal ricovero. 

Come racconta il Corriere dello Sport, Ilenia, calciatrice della Lazio femminile e tifosa romanista, è stata in coma da dicembre: i suoi genitori le hanno fatto ascoltare spesso l'inno della Roma, finché grazie all'aiuto dell'allenatore Carlo Cancellieri, del dottor Maritato e dell'associazione Argos Forze di Polizia non sono riusciti a contattare Francesco Totti, il suo idolo, per registrare un video: "Ilenia non mollare, ce la farai, siamo tutti con te", le parole dell'ex capitano.

La ragazza, a cui è stato fatto ascoltare più volte quel messaggio, si è svegliata dal coma e ha ricominciato il lungo percorso riabilitativo. Ilenia e i suoi genitori ora hanno chiesto a Totti di andarli a trovare per ringraziarlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 9 mesi Ilenia si risveglia dal coma dopo videomessaggio di Francesco Totti

RomaToday è in caricamento