rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Centocelle / Piazza dei Gerani

Il pusher è circondato e tenta la fuga lanciandosi dal balcone di casa

Il blitz è scattato a Centocelle. A finire in manette un 26enne romano

"Polizia, apra la porta". L'inizio della fine per l'attività di un pusher di 26 anni è suonata più o meno così. Quanto seguito dopo è stato un maldestro tentativo di fuggire prima e di celare la propria attività dopo. Siamo a Centocelle e ad agire sono stati gli uomini del commissariato Colombo, da tempo sulle tracce del giovane.

I poliziotti, dopo aver circondato il perimetro dell’abitazione, hanno bussato alla porta. L’uomo, vistosi scoperto, ha inizialmente tentato la fuga dal balcone ma, accortosi di essere stato circondato, ha tentato di nascondere la droga all’interno della sua camera. 

Nonostante ciò i poliziotti, nel procedere alla perquisizione all’interno dell’abitazione, hanno rinvenuto circa 800 grammi di hashish e 555 euro in contanti, oltre a 3 coltelli intrisi di sostanza stupefacente ed un bilancino di precisione. 

Dopo la convalida da parte dell’autorità giudiziaria l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pusher è circondato e tenta la fuga lanciandosi dal balcone di casa

RomaToday è in caricamento