Anzio: il Progetto Alice ripropone il massaggio del bambino

La lezione gratuita sarà tenuta a cura del dottor Luigi Barreca

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Dopo il successo avuto lo scorso anno, e le numerose richieste pervenute, torna Il corso sul massaggio del bambino, inserito nel progetto ALICE

La lezione gratuita sarà tenuta a cura del dott. Luigi BARRECA coordinatore didattico ed insegnante Shiatsu della NASAMECU Scuola di discipline-bionaturali di Aprilia, coadiuvato dall'assistente Catiuscia LIPPOLIS, e saranno affrontato argomenti quali teoria e pratica del massaggio, il rilassamento del bambino, discussione sul legame madre -padre, la comunicazione non verbale ( sorriso, contatto attraverso lo sguardo, contatto attraverso la pelle...) ed il trattamento, attraverso il massaggio del bambino, di manifestazioni molto frequenti nella primissima infanzia quali stipsi, meteorismo, coliche addominali, il pianto.

Il massaggio del bambino è un'antica tradizione presente nella cultura di molti paesi e recentemente è stata riscoperta ed apprezzata anche del mondo occidentale. E' una pratica semplice, flessibile, adattabile alle esigenze del bambino durante le fasi della sua vita, che accompagna, protegge e stimola la sua crescita e la sua salute, che può essere effettuato da entrambi i genitori, madre e padre.

Sarà un'ottima occasione per affrontare tematiche del tipo di rapporto che si viene ad instaurare, tra i genitori e il bambino, sin dai primi giorni di vita con questa pratica che si propone di essereun'ulteriore modalità per stare con il proprio bambino, come mezzo privilegiato per comunicare ed essere in contatto con lui, nonchè per imparare, grazie all'assistente Catiuscia LIPPOLIS, le utilissime tecniche di massaggio tra le quali il massaggio indiano, svedese, plantare e dell'addome

Il Progetto A.L.I.C.E. acronimo di Acquisire Le InformazioniCrescendo ed Educando, consiste in un ciclo di incontri gratuitipensato per i genitori in modo da costruire un sapere comune econdiviso per imparare ad essere genitori con leggerezza con il dovuto spazio per le modalità individuali e personali, con l'obiettivo di consolidare le competenze genitoriali e migliorare la relazione genitori-figli.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento