Cronaca Viale delle Terme di Caracalla

"Hunger Run", la maratona a scopo benefico per combattere la fame nel mondo

Ad ottobre torna l'appuntamento annuale con la corsa di beneficenza finalizzata a sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della fame nel mondo e raccogliere fondi

image003-6

Domenica 20 ottobre 2013 tornerà a Roma l’appuntamento annuale della "Hunger Run", la corsa a scopo benefico di 5 e 10 kilometri che si snoda attraverso il centro della città. L’evento è organizzato dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO), dal Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD), dal Programma Alimentare Mondiale (WFP) e da Bioversity International con il supporto tecnico del Gruppo Sportivo Bancari Romani.

GLI OBIETTIVI - La "Hunger Run" si propone diversi obiettivi: in primo luogo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul dramma degli 870 milioni di persone che nel mondo vivono in situazione di fame cronica; di raccogliere fondi per aiutare le comunità rurali colpite dalla fame a soddisfare autonomamente le proprie necessità alimentari nel lungo periodo e infine di rinsaldare i rapporti tra la cittadinanza romana e le agenzie dell’ONU con sede nella Capitale.

LA CORSA - L’evento consiste in una corsa di 10 Km, competitiva e aperta ai soli tesserati FIDAL - e una corsa/camminata di 5 Km non competitiva, aperta a tutti, che si svolgeranno attraverso il centro storico della città. La partenza avrà luogo presso le Terme di Caracalla alle ore 10 del mattino, con incontro a partire dalle ore 8.30. La quota di iscrizione alla corsa è di 10€ e i fondi raccolti verranno interamente devoluti ad un progetto di allevamento di bestiame in una scuola del Sudan.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Hunger Run", la maratona a scopo benefico per combattere la fame nel mondo

RomaToday è in caricamento