Cronaca Castel Giubileo / Via Servigliano

Castel Giubileo: due etti di hashish nello zaino, nei guai un 20enne

Il giovane è stato 'pizzicato' dagli agenti di polizia in via Servigliano mentre ere in compagnia di un'altra persone


Un luogo poco illuminato e parzialmente nascosto. Un’autovettura ferma con due persone a bordo. Una rapida associazione di circostanze e l’equipaggio del Commissariato Fidene Serpentara,  in zona per il normale controllo del territorio, in un tratto di strada di via Servigliano, zona Castel Giubileo - Colle Salario, non ha esitato un attimo nel procedere al controllo.

ZAINETO CON L'HASHISH - Era da poco trascorsa l’una della decorsa notte, quando i poliziotti hanno prima proceduto all’identificazione delle due persone e successivamente perquisito l’autovettura. All’interno di questa gli agenti hanno rinvenuto uno zainetto contenente due panetti di hashish per un peso complessivo di 1 etto di proprietà di un 20enne originario di Cagliari.

PERQUISIZIONE IN CASA - A seguito di quanto rinvenuto, gli agenti, con l’ausilio di un’altra pattuglia del Reparto Volanti,  hanno proceduto anche alla perquisizione domiciliare di entrambi. Solo a casa del 20enne, sono stati rinvenuti tre bilancini di precisione e del materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi nonché sequestrato denaro contante per un importo di 220 Euro, in banconote di piccolo taglio.

DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO - Al termine degli accertamenti, il giovane, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Giubileo: due etti di hashish nello zaino, nei guai un 20enne

RomaToday è in caricamento