Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Stazione Tiburtina, la droga viaggia sul treno ad alta velocità

Nello zainetto di un ragazzo di 21 anni sono stati trovati 10 panetti di hashish

Uno straniero di 21 anni è stato fermato all’interno del Piazzale della Stazione Tiburtina e arrestato per detenzione di sostanza stupefacente. L’uomo, infatti, è  stato fermato a bordo di un treno ad alta velocità proveniente da Napoli.

Un agente fuori servizio, insospettito dall’atteggiamento nervoso del 21enne  e dal suo tentativo di nascondere uno zaino, gli ha chiesto, oltre ai documenti, di poter vedere il contenuto dello stesso, al cui interno sono stati trovati 10 panetti di hashish di circa 1 kg.

In via Raffaele Costi, gli investigatori del commissariato Celio, hanno invece fermato un africano di 30 anni mentre camminava con fare sospetto. Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato con poco meno di 30 grammi  di marijuana, motivo per cui l’uomo, pluripregiudicato, è stato denunciato in stato di libertà.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Tiburtina, la droga viaggia sul treno ad alta velocità

RomaToday è in caricamento