Pietralata: nasconde l’hashish in casa dello zio, sequestrati 6,5 chili

In manette è finito uno spacciatore di 28 anni

L'hashish sequestrato dalla polizia a Pietralata

Nascondeva il “fumo” da vendere nell’appartamento dello zio. Succede a Pietralata dove i Falchi della Squadra Mobile della Polizia hanno arrestato un 28enne cittadino italiano, trovato con 6,5 chili di hashish e 720 euro, presumibilmente provento dell’attività illecita.

Nello specifico i poliziotti, dopo diversi appostamenti sono riusciti a verificare uno strano via vai da parte di un soggetto che, dalla propria abitazione, raggiungeva un edificio vicino per fuoriuscirne poco tempo dopo munito di uno zainetto. Dopo aver accertato che tale condotta si è protraeva per diversi giorni gli investigatori hanno deciso di fermare l’uomo e sottoporlo a controllo.

Lo stesso, da subito, ha mostrato un forte stato di agitazione ed ansia che ha indotto i poliziotti a ritenere valida la propria ipotesi: infatti indosso al soggetto è stata rinvenuta una modica quantità di stupefacente del tipo Hashish e la somma di denaro pari a 700 euro.

Il 28enne, sollecitato a rispondere sul motivo per il quale raggiungesse con una certa frequenza la palazzina limitrofa alla propria abitazione e, forse consapevole che di lì a poco vi sarebbe stata una perquisizione domiciliare, ha deciso di collaborare ammettendo di occultare altro stupefacente presso l’abitazione di un proprio zio, a sua insaputa.

Di fatti, in una stanza ad uso esclusivo del ragazzo, nascosti all’interno di un borsone, vi erano 64 panetti di Hashish per un peso complessivo di 6,5 chili circa che sarebbero stati immessi sul mercato illecito nei giorni successivi. Il 28enne è stato quindi arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il giudizio direttissimo.

Hashish casa zio Pietralata 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento