rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Acilia / Via di Acilia

Acilia, hashish e marijuana in casa: arrestato un 18enne

Il giovane era in compagnia di un amico di 25 anni. In un'altra operazione, a Dragoncello, due spacciatori sono stati arrestati e condannati a 6 anni e 8 mesi di reclusione

Continua la lotta allo spaccio di droga nell'entroterra di Ostia. Ad Acilia, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 18enne già noto alle forze dell'ordine per i suoi trascorsi con la giustizia. 

DROGA IN CASA - Durante una perquisizione effettuata presso la sua abitazione, in casa del ragazzo sono stati trovati 620 grammi di hashish e 180 di marijuana. Al momento dell'operazione, il 18enne era in compagnia di un 25enne di Acilia, poi denunciato all'autorità Giudiziaria per lo stesso reato. Nell'abitazione di quest'ultimo i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato ulteriori 7 grammi di marijuana

SPACCIATORI CONDANNATI - In via Fosso di Dragoncello, i militari della Stazione di Roma Ostia Antica hanno arrestato un 56enne e un 54enne, entrambi spacciatori del luogo e raggiunti da un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d'Appello di Roma poiché riconosciuti colpevoli di reati in materia di stupefacenti e per questo condannati alla pena di 6 anni e 8 mesi di reclusione. I due sono stati condotti nel carcere romano di Rebibbia.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acilia, hashish e marijuana in casa: arrestato un 18enne

RomaToday è in caricamento