Centocelle: con due chili di hashish nella busta della spazzatura, arrestato

Il giovane è stato fermato dai carabinieri in viale Palmiro Togliatti. Venti i panetti di droga sequestrati dai militari dell'Arma

Immagine di repertorio

Passeggiava nella zona di Centocelle con due chili di droga. La portava in un sacco nero, come quelli della spazzatura, con all’interno 20 panetti di hashish. A spasso su viale Palmiro Togliatti l'uomo è stato sorpreso da una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Casilina. Transitando lungo la strada  i militari hanno notato lo straniero, un cittadino del Marocco di 21 anni, in Italia senza fissa dimora. Quando il giovane è stato affiancato per essere controllarlo ha però gettato la busta a terra ed è fuggito. 

DUE CHILI DI HASHISH - I Carabinieri lo hanno fermato poche centinaia di metri dopo, recuperando ovviamente la busta che si è scoperto conteneva lo stupefacente: 20 panetti di hashish, avvolti da cellophane, per un peso complessivo di 2 chili. Il cittadino marocchino è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento