Cronaca

Provincia: scoperti dalla Finanza affitti "in nero" per tre milioni di euro

Dall'inizio dell'anno la Guardia di Finanza ha scoperto in tutta la Provincia canoni di affitto non registrati per circa tre milioni di euro

Gli accertamenti sulle locazioni immobili, svolti dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma nei primi nove mesi dell'anno, hanno portato alla luce in tutta la provincia di Roma circa tre milioni di euro provenienti da canoni di affitto non registrati, e altri cinquecentomila euro di imposta di registro non dichiarata. I controlli sono stati effettuati su immobili di ogni tipo, dalle abitazioni ai locali commerciali, dalle ville affittate durante l'estate alle stanze per studenti universitari, in seguito alle segnalazioni pervenute al 117 e al lavoro di intelligence e di controllo economico sul territorio.

Gli importi non dichiarati contestati dalla Guardia di Finanza sono stati proposti all'Agenzia delle Entrate per il recupero a tassazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia: scoperti dalla Finanza affitti "in nero" per tre milioni di euro

RomaToday è in caricamento