Grottaferrata, in casa droga e un fucile: 26enne finisce nei guai

La droga, il fucile e tutto il materiale rinvenuti, sono stati sequestrati, mentre il 26enne è stato posto agli arresti domiciliari

Al termine di un'attività antidroga, i carabinieri della Stazione di Grottaferrata hanno arrestato un ragazzo di 26 anni, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di arma da guerra e relativo munizionamento.

I militari impegnati in un'attività di osservazione, in via primo maggio, hanno notato il giovane cedere dello stupefacente ad un acquirente, rimasto ignoto.

Bloccato subito dopo è stato perquisito e trovato in possesso di sostanza stupefacente, motivo che ha spinto i militari ad effettuare anche la perquisizione presso l’abitazione del pusher.

Nella casa del 26enne i militari hanno rinvenuto un involucro, contenente 23,5 grammi di hashish, 16 dosi di cocaina, per un peso di circa 11 grammi, un bilancino di precisione, nonché un fucile automatico, marca Crvena Zastava, privo di caricatore, e una cartuccia per pistola, calibro 7,62. La droga, il fucile e tutto il materiale rinvenuti, sono stati sequestrati, mentre il 26enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FRASCATI - La droga e l'arma rinvenute dai Carabinieri (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento