Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Grandi eventi: sequestrati a Balducci 12 milioni di euro tra auto, ville e conti correnti

L'operazione è stata portata avanti questa mattina dalla Guardia di Finanza su richiesta dei sostituti procuratori, Ilaria Calò e Roberto Felici

Immobili tra Roma e le Dolomiti, diverse auto tra cui un Bmw e un X5, motoveicoli, quote societarie e conti bancari per un totale di 12 milioni di euro. È il maxi sequestro preventivo effettuato questa mattina dai finanzieri del Comando provinciale di Roma e dai Carabineri del Ros ai danni di Angelo Balducci, della moglie Rosanna Thau e dei figli Lorenzo e Filippo. Il decreto è stato emesso su richiesta dei sostituti procuratori, Ilaria Calò e Roberto Felici.

Associazione a delinquere è l'imputazione contenuta nella nota della Guardia di Finanza. Insieme all'imprenditore Diego Anemone invece i reati contestati sono corruzione in relazione all'affidamento di appalti pubblici gestiti dapprima dal Provveditorato alle Opere Pubbliche e successivamente dalla Struttura di Missione incaricata dei cosiddetti 'Grandi Eventi',  dai Mondiali di nuoto 2009 al G8 a La Maddalena fino alle Celebrazioni del 150° anniversario dell'Unita' d'Italia.

Ecco quanto riportato dai carabinieri: “Balducci aveva operato affinché le imprese facenti capo alla famiglia Anemone risultassero aggiudicatarie degli appalti, consentendo a queste ultime di ottenere ingentissimi utili anche a fronte dello smisurato aumento dei costi a carico della Pubblica Amministrazione”. Balducci “aveva di fatto posto stabilmente la propria funzione pubblica a vantaggio degli interessi del citato imprenditore, dal quale recepiva favori ed utilità di vario genere”.

Tra i favori citati, anche il pagamento delle spese per l'utilizzo di schede telefoniche, degli stipendi dei custodi impiegati presso la villa di Montepulciano e della collaboratrice domestica impiegata presso l'abitazione romana di Balducci, la ristrutturazione dell'abitazione e l'acquisto degli arredi, nonché di un'autovettura Bmw, a favore di Filippo Balducci, figlio di Angelo; il pagamento di vari viaggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grandi eventi: sequestrati a Balducci 12 milioni di euro tra auto, ville e conti correnti

RomaToday è in caricamento