rotate-mobile
Cronaca Portuense / Piazza Piero Puricelli

Lo squarcia-pneumatici seriale di Monteverde e Portuense, decine le auto danneggiate

Il 51enne fermato dopo aver bucato gli pneumatici di due vetture al Portuense

Un vero e proprio incubo. Decine di auto con gli pneumatici squarciati. Risvegli amari che hanno accompagnato i residenti di Monteverde e del Portuense per settimane. A bucare le gomme delle auto un 51enne, fermato con ancora il coltello in mano dopo aver danneggiato le ultime due vetture. 

A lanciare l'allarme sono stati gli abitanti dei quartieri presi di mira: via Ramazzini, via Pianigiani, via Cucchini, via Alibrandi, piazza Doria Pamphili e piazza Puricelli. Queste alcune delle vie dove dallo scorso 10 novembre sono state segnalate le scorribande notturne di un danneggiatore seriale. Da qui le denunce alle forze dell'ordine, a decine, che hanno portato i carabinieri della stazione Monteverde Nuovo ad attenzionare il fenomeno. 

Gomme squarciate nel quartiere

"A via Ramazzini altre 2 gomme trovate bucate con coltelli - le denunce dei residenti sui gruppi social di quartiere -. Non solo a me ma anche ad altre 7/8 macchine, bisogna aiutarci per controllare il quartiere da questi malati mentali.Questa situazione da quelli che sento succede tutte le sere, dobbiamo organizzarci per risolvere il problema". Ed ancora: "Anche alla buca (la discesa dopo la farmacia in piazza Doria Pamphilli). Mi hanno detto anche ai Colli Portuensi. Stamattina il gommista aveva altre 10 macchine prima della mia. È assurdo". "Volevo segnalare che questa notte mi hanno squarciato due pneumatici, la macchina era parcheggiata in via Pianigiani - l'ennesima denuncia sui social -. Sta succedendo anche ad altri nel quartiere, fate attenzione". 

L'allarme dei residenti 

Nel mirino soprattutto le vetture parcheggiate in via Ramazzini, a due passi dall'ingresso dell'ospedale Forlanini e della sede della Croce Rossa Italiana dove sono stati decine i casi segnalati nel corso delle ultime settimane, ultimo lo scorso 16 novembre: "Ennesimo atto stanotte. Gomme bucate su Via Ramazzini. Oltre la mia ci sono almeno altre 5 auto. Parcheggiare nelle vie interne sta diventando impossibile per chi rientra la sera. Grazie anche per questo ai geni che hanno creato questo mostro di preferenziale togliendo parcheggi e creando un disagio enorme tra traffico e viabilità. Adesso però basta però, iniziamo a fare le ronde. Non è possibile continuare così, danni su danni e gentaccia che gira indisturbata nel nostro quartiere e che andrebbe presa a calci nel culo. Basta basta basta".

La fine dell'incubo 

Un incubo finito nella notte, quando i carabinieri hanno dato un nome ed un volto allo squarciatore degli pneumatici. Cinquantuno anni, romano, residente nella stessa zona del Portuense, il danneggiatore seriale è stato fermato dopo aver forato le gomme di due vetture che si trovavano in sosta in via Cucchini e via Alibrandi. Con ancora il coltello a serramanico in mano, l'uomo è stato denunciato per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere e per danneggiamento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo squarcia-pneumatici seriale di Monteverde e Portuense, decine le auto danneggiate

RomaToday è in caricamento