Cronaca

Giustiniana, rapina cellulari e portafogli a due giovani

L'attività investigativa dei Carabinieri, scattata dopo la denuncia delle vittime, ha permesso di identificare l'autore del gesto

I carabinieri della Stazione di La Storta hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Roma – Ufficio GIP in data 27 maggio 2020, nei confronti di un 24enne di origini brasiliane, senza occupazione e con precedenti, con l’accusa di rapina.

Lo scorso gennaio, il 24enne avvicinò due giovani in via Giulio Galli e sotto minaccia si fece consegnare i loro cellulari e i loro portafogli.

L’'attività investigativa dei Carabinieri, scattata dopo la denuncia delle vittime, ha permesso di identificare l'autore del gesto e richiedere la misura della restrizione presso il carcere di Regina Coeli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giustiniana, rapina cellulari e portafogli a due giovani

RomaToday è in caricamento