rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Trullo / Via di Monte Cucco

Trullo, sventata occupazione di Forza Nuova: fermato Castellino

Sul posto agenti di polizia hanno bloccato l'esponente di estrema destra, poi accompagnato presso il commissariato. I militanti: "Arresti, aggressioni e cariche". Smentisce la Questura

Tensioni questa mattina in via di Montecucco, nel quartiere Trullo. Agenti della Polizia di Stato sono intervenuti a seguito del tentativo di occupazione di uno stabile perpetrato da alcuni esponenti di Forza Nuova.

Il leader del movimento di estrema destra, Giuliano Castellino, è stato fermato e accompagnato presso il commissariato a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Sulla pagina Facebook del movimento un video dei tafferugli che hanno coinvolto anche alcune donne presenti in strada accanto a Forza Nuova. "Arresti e aggressioni contro uomini e donne di Forza Nuova a Montecucco (Trullo). Cariche della polizia contro donne indifese e bambini. Un intero quartiere popolare in rivolta. Sono questi i primi eventi di una lunga battaglia che porterà il popolo di Roma a scontrarsi contro il Regime del business dell'immigrazione" ha dichiara Roberto Fiore, segretario nazionale dell'organizzazione di estrema destra. Ma dalla Questura smentiscono: nessuna carica e nessun arresto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trullo, sventata occupazione di Forza Nuova: fermato Castellino

RomaToday è in caricamento