rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca San Vito Romano

Tragedia nel porto, Giulia morta mentre la barca va in fiamme

La vittima 29enne dormiva a bordo. Il decesso è avvenuto per asfissi

Giulia Maccaroni, di San Vito Romano, è morta per asfissia. La 29enne, dormiva e non è riuscita a fuggire in tempo, dalla barca a vela di 22 metri che nella notte ha preso fuoco nella notte a Castellammare di Stabia per cause ancora da accertare. 

I vigili del fuoco, come riporta NapoliToday, sono riusciti a spegnere in breve tempo le fiamme, ma per la giovane non c'è stato nulla da fare. Aperta un'inchiesta dalla Capitaneria di porto. La pm Giuliana Moccia ha disposto il sequestro della salma per l'autopsia ed è in corso il recupero dell'imbarcazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia nel porto, Giulia morta mentre la barca va in fiamme

RomaToday è in caricamento