Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Casilino: rapinatore 18enne armato. Fermato dopo l'ennesimo colpo

I carabinieri arrestano un giovane dopo una rapina effettuata in un negozio. Fermato mentre tentava la fuga a piedi

I Carabinieri della Compagnia di Roma Casilina hanno arrestato un cittadino romeno di 18 anni, con l’accusa di rapina aggravata e porto illegale di arma da fuoco. Il giovane, nella Capitale senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, armato di pistola ha fatto irruzione in un negozio e dopo aver minacciato la titolare si è fatto consegnare l’incasso, fuggendo via.


FUGA A PIEDI - Sfortunatamente per lui, una pattuglia antirapina dei Carabinieri è immediatamente intervenuta bloccandolo. Talmente fulmineo e immediato è stato l’intervento dei militari che al loro arrivo la titolare dell’esercizio ha pensato che fossero complici del rapinatore e, solo dopo l’arresto del 18enne ha realizzato cosa fosse realmente accaduto. Sequestrata l’arma utilizzata per il colpo e recuperata tutta la refurtiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casilino: rapinatore 18enne armato. Fermato dopo l'ennesimo colpo

RomaToday è in caricamento