Incidente sulla Tuscolana: si aggrava il tragico bilancio, dopo Alessandro è morto anche l'amico Giordano

Giordano Bove è morto a seguito delle gravi ferite riportate nell'incidente stradale in cui, sul colpo, era morto anche Alessandro De Vito

Alessandro De Vito e Giordano Bove in una foto su Facebook

Si aggrava il bilancio del tragico incidente avvenuto sabato 10 novembre alla Molara, sulla via Tuscolana nel territorio di Monte Compatri, in provincia di Roma. A seguito di quel terribile impatto Alessandro De Vito, 21enne di Monte Porzio Catone, morì sul colpo. Questa mattina la notizie del decesso anche sul suo amico, Giordano Bove, anche lui di 21 anni. 

I due viaggiavano a bordo di una Volkswagen Golf. Alla guida c'era Alessandro che avrebbe perso il controllo dell'auto finendo contro un furgone a bordo del quale si trovavano tre persone, padre, madre e la loro figlia. Alessandro è morto sul colpo.

Giordano invece era stato portato al Policlinico di Tor Vergata in gravi condizioni. Sottoposto a due interventi chirurgici è morto nella notte. Secondo i rilievi dei Carabinieri, che stanno indagando sull'incidente, era seduto sul sedile posteriore. Sul posto anteriore, lato passeggero, invece viaggiava una loro amica che i due giovani stavano riportando a casa dopo aver trascorso insieme la serata. Le condizioni della ragazza non destano preoccupazioni.

Tanti i messaggi di cordoglio per Giordano Bove, così come successe per Alessandro De Vito. "Amico mio mi mancano le parole. Quindi ne userò veramente poche sei stata una di quelle persone che davvero ne è valsa la pena conoscere un ragazzo che c'era sempre per tutti. Un ragazzo che anche se aveva 1000 problemi stava sempre col sorriso stampato sulle labbra. Grazie per essere stato mio amico e grazie per aver reso la vita di tanti più bella. Grazie al tuo dono di far ridere la gente. Non ti dimenticherò mai. Ti voglio bene amico mio", scrive Giuliano su Facebook. 

Beatrice, cugina di Alessandro, ricorda Giordano postando tante foto dei due sempre sorridenti e insieme: "Due giovani stelle, sempre col sorriso. Avete lasciato un vuoto in ognuno di noi, so che ci veglierete sempre da lassù! Continuate a sorridere come avete sempre fatto. Sempre nei nostri cuori".

Anche Chiara, che conosceva entrambi, scrive un messaggio struggente: "Giao Giody, ciao Ale. La vita a volte è così stronza con noi, ma voi, entrambi, ne avete sempre colto il buono, e sempre con il sorriso sulle labbra. Non si è resa conto di ciò che ha perso ancora. Continuate a sorridere ancora, come solo voi sapevate fare. Avete lasciato un vuoto incolmabile. Andare su in paese e non vedere più Giordano seduto sulla fontana sarà una cosa impensabile, ma so che veglierete sempre su di noi amici miei. E a te Giordano grazie anche delle risate che insieme ci siamo fatti. Sarete il mio esempio da seguire".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento