Cronaca Tor Bella Monaca

Tor Bella Monaca: in manette boss del clan Belforte

Già arrestato dai carabinieri nel 2010, a due anni di distanza è finito nuovamente in manette. Dovrà scontare più di nove anni di carcere

Ancora guai con la Giustizia per Gennaro Bonanno, che a due anni di distanza dal suo ultimo arresto da parte dei Carabinieri è stato nuovamente ammanettato dai militari dell’Arma.

Questa volta a far scattare le manette ai polsi dell’uomo, ritenuto dalle Procure elemento di spicco del clan camorristico Belforte, sono stati i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca per un ordine di esecuzione pena emesso dal Tribunale di Milano, dovendo espiare la pena di 9 anni e 9 mesi di reclusione per “associazione per delinquere di stampo mafioso del tipo camorristico”. A causa delle condizioni fisiche in cui versa, è stato tradotto presso l’ospedale Sandro Pertini.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca: in manette boss del clan Belforte

RomaToday è in caricamento