rotate-mobile
Cronaca Valle Aurelia / Via della Pineta Sacchetti

Paura al Gemelli: minaccia di gettarsi dal decimo piano del policlinico, salvato

L'uomo è salito sul cornicione del nosocomio universitario minacciando l'estremo gesto, poi l'intervento di vigili del fuoco e polizia

Dal tetto del decimo piano del Policlinico Universitario Agostino Gemelli, seduto sul cornicione, ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Quando i poliziotti del commissariato Monte Mario sono saliti, allertati da una segnalazione al numero unico di emergenza, l’uomo si è ulteriormente innervosito. Data la delicata situazione, gli agenti hanno instaurato un dialogo: obiettivo, far desistere l’uomo dai suoi intenti.  

MESSO IN SICUREZZA - Così, mentre una squadra di vigili del fuoco posizionava un telone di salvataggio nell’area sottostante, gli agenti hanno continuato la trattativa e, dopo averlo calmato, accogliendo la richiesta di far arrivare i familiari sul posto, sono riusciti ad afferrarlo e a metterlo in sicurezza all’interno del terrazzo del nosocomio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura al Gemelli: minaccia di gettarsi dal decimo piano del policlinico, salvato

RomaToday è in caricamento