rotate-mobile
Cronaca Garbatella

Dipendenti sul gazometro: per loro felpe e cappelli contro il freddo

I quattro operai sul gazometro non vogliono interrompere la loro protesta. Il Municipio XI, attraverso l'associazione territoriale "Brigata Garbatella", ha fornito loro felpe, cappelli e guanti

Come anticipato ieri non accenna a placarsi la protesta dei dipendenti Conus Spa. Infatti i quattro lavoratori che da lunedì sono sul gazometro nonostante le condizioni precarie in cui si trovano continuano a lottare per il loro diritto al lavoro.

A far fronte alle loro esigenze ci ha pensato il Municipio XI che attraverso l'associazione territoriale "Brigata Garbatella" affiliata alla Protezione Civile ha consegnato ai 4 operai materassini, guanti, cappelli e felpe per affrontare meglio il freddo.

Il presidente del municipio XI Andrea Catarci ha espresso tutta la sua solidarietà nei confronti dei lavoratori e ha puntualizzato: "Si ascoltino le grida e le richieste degli operai, si ritiri il bando emesso e si inserisca in nuovo la clausola di salvaguardia occupazionale. Solo in questo modo si dimostrerà di voler risolvere la vicenda, permettendo ai lavoratori di scendere e di mantenere, con i loro compagni, il posto di lavoro".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti sul gazometro: per loro felpe e cappelli contro il freddo

RomaToday è in caricamento