rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Roma Pride: l'orgoglio gay sfila e colore il cuore della Capitale

Colori, bandiere, sfilate di carri, cortei e lo slogan. E' il Roma Pride 2014.Quest'anno saranno quindici i carri allegorici che parteciperanno al corteo

Colori, bandiere, sfilate di carri, cortei e lo slogan. E' il Roma Pride 2014 che, a vent'anni dalla sua prima edizione, torna a riempire le strade capitoline per ricordare e riaffermare con forza i diritti della comunità Lgbt.

Oggi diventa così una nuova occasione per sensibilizzare l'opinione pubblica. Ma anche per invitare la politica a non dimenticare le fasce meno tutelate dei cittadini. Alla partenza del corteo anche un cartonato di Renzi. A portarlo a piazza della Repubblica, luogo da dove partirà il corteo, è stato il Gay Center.

MARINO AL GAY PRIDE - Bagno di folla, tanti applausi e qualche fischio - pochi - per il sindaco di Roma, Ignazio Marino. Il sindaco è  stato accolto da molti abbracci e strette di mano dalle migliaia di persone. Tra loro Vladimir Luxuria. Non è mancata una contestazione ad opera degli attivisto di Ostia Rainbow: "Vergogna, hai avuto il voto, ora calendarizza le unioni civili", il grido. Marino, il primo sindaco dai tempi di Rutelli nel 1994 a partecipare al Pride, è in piazza insieme al vicesindaco Luigi Nieri, a diversi esponenti della sua Giunta e ai presidenti dei Municipi capitolini. (IL SINDACO GUIDA IL CORTEO)

VENDOLA CON IL COMPAGNO - Presente anche il presidente della Regione Puglia e leader di Sel, Nichi Vendola, insieme al suo compagno. Dal governatore anche un appello al premier Renzi: "Chiediamo al Governo in carica di non fare la danza del rinvio e a non giocare a rimpicciolire ciò che appartiene alla sacralità dei diritti".

Roma Pride 2014 | Foto Andrea Ronchini

Quest'anno saranno quindici i carri allegorici che parteciperanno al corteo. In accordo con il Comune di Roma tutti i carri saranno ecosostenibili, non verranno usate schiume o bolle di sapone ma solo materiale ecologico, come coriandoli di carata riciclata.

Il percorso previsto per quest’anno è il seguente:

Piazza della Repubblica
Piazza dei Cinquecento
Via Cavour
Piazza dell’Esquilino
Via Liberiana
Piazza Santa Maria Maggiore
Via Merulana
Largo Brancaccio
Via Labicana
Piazza del Colosseo
Via dei Fori Imperiali
Piazza Madonna di Loreto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma Pride: l'orgoglio gay sfila e colore il cuore della Capitale

RomaToday è in caricamento