Gay Pride 2013, sabato a Roma in piazza l'orgoglio omosessuale

Domani sfileranno per le strade del centro i dieci carri allegorici che conducono il corteo del Gay Pride. Appuntamento ore 15 Piazza della Repubblica

Domani, sabato 15 giugno, il Roma Pride 2013 scende in piazza sventolando lo slogan Roma Città Aperta. Dalle 16.30 alle 19.30, con ritrovo alle 15 a piazza Repubblica, si prevede che alla coloratissima parata di carri che arriverà fino a Piazza Venezia prenderanno parte cinquantamila partecipanti. Madrina dell'evento, l'attrice Chiara Francini.

LA MANIFESTAZIONE IN DIRETTA

10 CARRI ALLEGORICI - Come ogni anno, una sfilata di dieci carri allegorici. Davanti a tutti, come sempre, il tradizionale autobus inglese a due piani, interamente rivestito con il logo ufficiale del Roma Pride 2013 e lo slogan della manifestazione. A bordo carro, le associazioni e i comitati promotori dell'evento.

LA MADRINA CHIARA FRANCINI SUL PRIMO CARRO - Passeggera d'eccezione, Chiara Francini. L'attrice e madrina dell'evento è nota per il suo impegno e per il suo interesse nei confronti della comunità omosessuale, e si è dichiarata “onorata” di essere stata scelta per questo ruolo. Front woman, sarà invece la Drag Queen La Karl Du Pigné, che accompagnerà i manifestanti durante tutto il corteo.

ALTRI CARRI - A sfilare anche  il Carro del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli. Il carro, intitolato Pridebook, vuole essere una rielaborazione grafica dei post di Facebook con la cronologia degli avvenimenti giudiziari e legislativi più importanti della comunità lgbtqi. A seguire, il Carro di Queerlab. Una ricostruzione del Teatro dell’Opera con tanto di palchetti, tende e cantanti lirici. Rosso e oro saranno i colori dominanti a fare da sfondo allo slogan “Più Traviate, meno Norme”. E ancora, il Carro dell’AGEDO, Associazione genitori di omosessuali, che come ogni anno sfilerà con striscione e Carro. Ad animare il Corteo, il Carro di Muccassassina, con un'istallazione raffigurante il Colosseo.

CONTRO LA REPRESSIONE DEL GOVERNO TURCO - Una manifestazione festante, ma soprattutto un evento aperto, per parlare con la Città, con il Paese e con le Istituzioni. La rivendicazione dei diritti degli omosessuali, l'esigenza di un'apertura che all'estero è già realtà. In particolare, il Gay Pride Roma 2013 è vicino quest'anno al movimento di OccupyGezi, per esprimere la sua solidarietà alle attiviste e agli attivisti che stanno coraggiosamente rispondendo e resistendo alle violenze del governo turco.

BOLDRINI E JOSEFA AL GAY PRIDE NAZIONALE DI PALERMO - Accanto al Gay Pride della Capitale, a Palermo si sta svolgendo la manifestazione nazionale, con la partecipazione di Laura Boldrini, Presidente della Camera e del ministro delle Pari opportunità Josefa Idem. Proprio la Ministra è stata oggetto in questi giorni di una contestazione da parte del Mieli, oltraggiato dalla mancata concessione, e non giustificata, del patrocinio gratuito per il Pride.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MODIFICHE VIABILITA' - In occasione della sfilata del Corteo, per facilitarne lo scorrimento, l'Agenzia per la Mobilità ha annunciato alcune modifiche al tpl dalle 14 alle 20. Deviate le linee C2, C3, H, 3, 5, 14, 16, 38, 40, 53, 60, 60L, 64, 70, 71, 75, 80, 82, 87, 90, 92, 105, 117, 170, 175, 186, 217, 271, 310, 360, 571, 590, 649, 714, 810, 910, 110 Open e Archeobus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento