Cronaca La Storta

Blitz a "Ganjalotti": i carabinieri scoprono 167 piante di marijuana coltivate da una donna

I carabinieri di Casalotti, nell'ambito dei servizi mirati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, hanno sequestrato un terreno di circa 500 mq situato lungo via della Storta

Aveva organizzato una piantagione di marijuana in 500 metri quadri di terreno situato lungo via della Storta, sul quale era stato installato un impianto di irrigazione destinato alla coltivazione di marijuana. A finire nei guai una donna individuata dai carabinieri di Casalotti, nell'ambito dei servizi mirati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti.

I militari hanno rinvenuto e sequestrato 167 piante, mediamente alte circa 2 metri. Le indagini hanno permesso di identificare e deferire in stato di libertà una donna, 42enne romana, proprietaria di un fondo lì vicino, dal quale era stato allacciato l'impianto per innaffiare la piantagione illegale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz a "Ganjalotti": i carabinieri scoprono 167 piante di marijuana coltivate da una donna

RomaToday è in caricamento