Cronaca Tor Bella Monaca / Via Scicli

Spari a Due Leoni: ventiquattrenne gambizzato in via Scicli

La vittima, un cittadino somalo, ha raccontato ai poliziotti di aver litigato con un connazionale perché non intenzionato a restituirgli 20 euro ricevuti in prestito

Ancora spari nel municipio delle Torri. Dopo gli omicidi di Federico Caranzetti e Federico Di Ruzza, rispettivamente a Tor Bella Monaca e a Giardinetti, nella notte, intorno alle 4, un somalo di 24 anni è stato raggiunto alla gamba da alcuni colpi di pistola. Il fatto è accaduto in via Scicli, nella zona di Due Leoni.

Il 24enne ha raccontato ai poliziotti di aver litigato con un connazionale perché non intenzionato a restituirgli 20 euro ricevuti in prestito. Il 'rivale' per punirlo ha estratto la pistola, ferendolo al tallone. Ricoverato all'ospedale Tor Vergata è stato dimesso con 20 giorni di prognosi.

La versione non convince a pieno gli agenti del commissariato Casilino Vecchio. In via Scicli, nel luogo indicato dal somalo  ferito, non sono stati rinvenuti nè bossoli, nè tracce di sangue.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari a Due Leoni: ventiquattrenne gambizzato in via Scicli

RomaToday è in caricamento