menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gaia e Camilla, l'amore per lo sport e lo studio: chi erano le due amiche morte in Corso Francia

"Le ho viste pochi minuti prima dell'incidente a Ponte Milvio. Erano felici come si sta al primo giorno di vacanza", racconta amico delle due ragazze

Una amava lo sport, l'altra lo studio e aveva tanti progetti in programma con la mamma. Due vite spezzate a 16 anni. Due amiche e compagne di classe di quel 3° CL nel liceo classico Giulio De Santis che ora avrà per sempre due posti vuoti.

Roma è sotto choc per la morte di Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoliinvestite in Corso Francia dall'auto condotta da Pietro Genovese risultato positivo ai test di alcol e droga, e accusato di omicidio stradale. 

Chi erano Gaia Von Freyman e Camilla Romagnoli

Gaia, socievole, era una vera sportiva. Prima la passione per il canottaggio, poi per la pallavolo. "Una persona davvero speciale e sempre pronta ad aiutare gli altri", ha detto un amico arrivato in Corso Francia. Figlia unica, abitava a pochi metri dal liceo classico De Sanctis, dove frequentava il terzo anno.

Il papà, un ufficiale di complemento dei carabinieri in congedo, da 32 anni lavora nel campo delle assicurazioni. È stato proprio lui, "costretto su una sedia a rotelle (per un incidente stradale in moto di dieci anni fa) a riconoscere la figlia", ha raccontato un amico. Aveva la valigia pronta, sarebbe dovuta partita lunedì per Barcellona. 

Camilla aveva una sorella più grande, era più timida e silenziosa. Il papà lavora per una ditta di generi alimentari. La mamma, accorsa sul luogo del drammatico incidente, ha detto in lacrime: "Avevamo fatto tanti progetti con Camilla. Non è giusto. Non doveva andare così".

Il fidanzato della ragazza, studentessa modello, al Tg1 si è lasciato andare: "Me la voglio ricordare come una ragazza splendida. Sia dentro che fuori. Aveva un carattere unico, genuino. Le devo tutto". Abitavano entrambe a Collina Fleming.

Il liceo De Santis: "Tragedia per la nostra comunità"

"Camilla e Gaia del 3 CL della sede di via Serra sono morte in un assurdo incidente. Si tratta di uno tragico shock per le famiglie e per tutta la comunità del De Sanctis. La preside, il consiglio di istituto, i professori, il personale Ata e tutti gli studenti abbracciano, addolorati e attoniti, le famiglie delle due ragazze. Siamo vicini con tutto il nostro affetto anche agli amici e ai compagni di Gaia e Camilla. Non ci sono parole per spiegare quello che stiamo vivendo. Rimangono solo il nostro silenzio e il nostro pianto disperato", si legge in una nota del liceo.

"Il liceo scientifico Nomentano, il liceo scientifico Farnesina, l'IIS Salvini, il liceo statale Montessori e il liceo Galilei di Civitavecchia, e tutti gli istituti della rete XV Municipio si uniscono al grande dolore delle famiglie, del personale, dei ragazzi della comunità dell'IIS De Sanctis per la tragica scomparsa di Camilla e Gaia".

Gaia e Camilla morte in un incidente a Corso Francia

Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli erano pronte a godersi le vacanze invernali dopo l'ultimo giorno di scuola. Quattro chiacchiere con gli amici e magari gli ultimi consigli sui regali di Natale da fare. La pioggia non aveva intimorito le due sedicenni e la loro comitiva, l'appuntamento a Ponte Milvio era di quelli da non mancare. 

Poco dopo la mezzanotte del 22 dicembre la tragedia: Gaia e Camilla, mentre stavano attraversando Corso Francia, sono state centrate in pieno dalla Renault Koleos condotta da Pietro Genovese che le ha uccise sul colpo. Ora lì, in quel tratto di strada, ci sono mazzi di fiori, lettere, foto. Ricordi delle due ragazze che resteranno amiche per sempre. 

Secondo il racconto di chi ha assistito alla tragedia Gaia si sarebbe girata verso Camilla: un ultimo sguardo. Un segno del destino. Poi la frenata e l'impatto che le ha sbalzate. Sulla dinamica dell'incidente sono ancora in corso accertamenti della Polizia Locale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento