rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Viale Libia: due ladri colti sul fatto

Due uomini con una torcia in mano ed un arnese metallico stavano forzando la serratura di un esercizio commerciale

Viale Libia: due uomini con una torcia in mano ed un arnese metallico che stanno forzando la serratura di un esercizio commerciale. Questa la scena osservata dagli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti che immediatamente hanno bloccato i due sospetti.

Dai primi accertamenti, i due, identificati per un 67enne originario di Rieti di 67 anni un romano di 59 anni, sono risultati avere vari precedenti di polizia soprattutto per reati contro il patrimonio. A terra, oltre ad un grosso arnese metallico, gli agenti hanno rinvenuto il nottolino della serratura appena forzata della porta del negozio.

Durante la perquisizione personale, in tasca ai due fermati,  i poliziotti hanno rinvenuto le due torce mentre, nell’auto utilizzata per raggiungere l’obiettivo, sono stati  sequestrati ulteriori arnesi atti allo scasso, altre a due torce elettriche tascabili, due borse in tela ed una confezione di 34 sacchi in plastica probabilmente destinati a nascondere la refurtiva.

Accompagnati negli uffici del commissariato Vescovio, per i due è scattato l’arresto per tentato furto aggravato.

Nei giorni scorsi, grazie ad alcuni servizi mirati al contrasto di furti presso esercizi commerciali, gli investigatori dello stesso commissariato, diretto da Mario Spaziani,  unitamente agli agenti del reparto volanti, sono riusciti ad individuare e a denunciare diverse persone sia italiane che straniere, trovate in possesso di arnesi atti allo scasso pronti per mettere in atto furti nella zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Libia: due ladri colti sul fatto

RomaToday è in caricamento