Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via del Lago Regillo

Rubano un tir e due escavatori in Toscana, ritrovati dai carabinieri a Rocca Cencia

Il furto dei mezzi da lavoro in una ditta di Marciano della Chiana, in provincia di Arezzo

Immagine di repertorio

Dalla Toscana a Rocca Cencia. Sono stati ritrovati nel quartiere della periferia est della Capitale un tir e due escavatori rubati poche ore prima nella provincia aretina. Lo scrive ArezzoNotizie

In particolare il furto è stato messo a segno nella notte in un'azienda che opera nella vendita e noleggio di macchine per il movimento terra in Valdichiana, a Marciano: rubati un tir e due escavatori. 

Approfittando dell’oscurità e dopo aver abbattuto una parte della recinzione metallica, almeno due persone si sono introdotte nel retro della ditta e hanno portato via un camion con pianale sul quale prima hanno anche caricato due escavatori cingolati con pala.

Questa mattina l’amara scoperta da parte del titolare dell’impresa che si è subito recato alla stazione carabinieri di Lucignano per denunciare l’accaduto. L’immediata attivazione da parte dei militari delle ricerche e lo sviluppo di tutte le attività d’indagine, anche di carattere tecnico, con il coinvolgimento dei reparti dislocati lungo l’ipotizzata direttrice di fuga ha consentito di individuare i mezzi d’opera sottratti nella zona di Rocca Cencia e di recuperarli grazie al pronto intervento dei militari del Nucleo Operativo Carabinieri di Frascati che hanno ritrovato i tre mezzi rubati in via del Lago Regillo, 

I mezzi sono stati sequestrati per la successiva restituzione al legittimo proprietario. Sono in corso ulteriori indagini finalizzate ad identificare i responsabili. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un tir e due escavatori in Toscana, ritrovati dai carabinieri a Rocca Cencia

RomaToday è in caricamento