Cronaca Vaticano

Domestica ruba cinque tele di Schifano, arrestata

Una donna, con l'ausilio del marito, si è introdotta nell'appartamento dove lavorava come domestica, in viale Vaticano, e ha portato via cinque tele di Schifano. I due sono stati rintracciati e arrestati dai carabinieri ad Ostia

Approfittando della fiducia accordatale dalla proprietaria di un appartamento in viale Vaticano presso cui era impiegata come domestica ha rubato, con la complicità del marito, cinque tele del noto pittore Mario Schifano, ritenuto dalla critica il maggiore talento della "Pop Art" italiana, del valore di 300 mila euro circa.

I Carabinieri del Nucleo investigativo del Gruppo di Ostia hanno arrestato la coppia, 41 anni lui e 35 lei, entrambi operai incensurati. Dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. La donna, utilizzando le chiavi lasciatele in consegna, si è introdotta nell'appartamento insieme al marito e, dopo aver messo a soqquadro la casa per mascherare il furto, ha portato via le tele.

I due sono stati fermati dai Carabinieri in servizio per un normale controllo alle porte di Ostia. I militari insospettiti hanno fermato la coppia e all'interno della loro autovettura hanno trovato un sacco nero entro cui erano stati nascosti i dipinti. I successivi accertamenti hanno consentito di risalire alla proprietaria dei quadri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domestica ruba cinque tele di Schifano, arrestata

RomaToday è in caricamento