rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Ladispoli

Rubano alcoli e cibo, bloccati dal personale del supermercato

In due sono stati dichiarati in stato di arresto e sottoposti alla misura degli arresti domiciliari

Hanno preso alcol e cibo da un supermercato e hanno ad allontanarsi senza pagare. A bloccarli prima il personale del supermercato e poi i carabinieri della stazione di Ladispoli che li hanno arrestati. A finire nei guai un uomo e una donna, conviventi, entrambi di origine sudamericane ora accusati di rapina impropria in concorso.

Secondo quanto emerso, i due avevano sottratto da un supermercato di viale Europa, a Ladispoli, alcolici e generi alimentari non di prima necessità, cercando di superare le casse e allontanarsi senza pagare, venendo però scoperti e trattenuti dal personale di servizio, con cui hanno ingaggiato una colluttazione, prima di cercare di darsi alla fuga per le vie del centro cittadino.

Sul posto sono allora arrivati i militari che li hanno colti a breve distanza dall’ingresso dell'esercizio, trovandoli ancora in possesso del bottino. Portati in caserma sono stati dichiarati in stato di arresto e sottoposti alla misura degli arresti domiciliari. Il gip del tribunale di Civitavecchia, convalidando gli arresti operati, ha confermato la misura cautelare degli arresti domiciliari irrogandola a carico di entrambi gli indagati, che dovranno pertanto rispondere del reato di rapina in concorso e sono comunque da ritenere presunti non colpevoli fino a sentenza definitiva di condanna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano alcoli e cibo, bloccati dal personale del supermercato

RomaToday è in caricamento