Ladri in chiesa: la statua della Madonna di Medjugorje ritrovata in un canneto

Il furto era avvenuto la notte dello scorso 1 ottobre nella parrocchia della Santissima Trinità di Cerveteri

La statua della Maddona di Medjugorje riconsegnata alla parrocchia di Cerveteri dai carabinieri

L'hanno rinvenuta, occultata in un canneto, avvolta in una busta di cellophane. A risolvere il caso del furto della statua della Madonna di Medjugorje i Carabinieri della Stazione di Cerveteri. Il furto venne messo a segno la notte dello scorso 1 ottobre nella Chiesa della SS. Trinità di Cerveteri. 

A distanza di meno di 48 ore dalla denuncia presentata dal parroco, i militari, a seguito di una serrata attività info-investigativa, sono riusciti a rinvenire la statua sacra, integra, che è stata successivamente riconsegnata alla Parrocchia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini dei Carabinieri proseguono per identificare gli autori del furto della statua che non ha un grosso valore economico ma solo emotivo. La Comunità Parrocchiale, particolarmente devota alla statua, poiché proveniente proprio dalla località di Medjugorje, ha sentitamente ringraziato l’Arma dei Carabinieri per il recupero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nella Capitale 59 nuovi casi: picco a Roma sud est. Isolata casa di riposo

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

Torna su
RomaToday è in caricamento