Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Quadraro / Via di Tor Pignattara

Ferma al semaforo, ladro le si avvicina e le ruba lo smartphone dalle mani

Subito dopo grazie all’intervento di una pattuglia di Carabinieri della Stazione Casalbertone , il ladro – un cittadino senegalese di 35 anni - è stato preso

È stata derubata del suo smartphone, mentre teneva in mano il dispositivo. È quanto successo ad un semaforo di via di Tor Pignattara, quando la donna - romana di 40 anni -  in sella alla propria bicicletta, è stata avvicinata da un uomo che le ha sfilato dalle mani il proprio cellulare, fuggendo a piedi lungo via Casilina. 

La vittima e alcuni passanti, che avevano assistito alla scena, lo hanno inseguito e poco dopo il ladro si è disfatto del cellulare facendolo cadere a terra. Pochi metri dopo, suo malgrado, è stato bloccato da un carabiniere libero dal servizio che, transitando su via Casilina, lo aveva visto fuggire inseguito dalle persone.

Subito dopo grazie all'intervento di una pattuglia dei militari della Stazione Casalbertone, avvisata precedentemente e dove lo stesso militare presta servizio, il ladro - un cittadino senegalese di 35 anni - è stato ammanettato e portato in caserma. Dopo l'arresto è stato trattenuto mentre la refurtiva è stata riconsegnata alla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferma al semaforo, ladro le si avvicina e le ruba lo smartphone dalle mani

RomaToday è in caricamento