Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Via dei Sabelli

Tenta di rubare una scatola di siringhe, scoperto si inietta una dose tra gli scaffali

I fatti sono avvenuti in un supermercato di via dei Sabelli

Una crisi di astinenza e poi il furto: i fatti sono avvenuti in un supermercato del quartiere San Lorenzo, in via dei Sabelli nella notte tra sabato e domenica. Solo l’immediato intervento dei militari ha evitato conseguenze peggiori. 

Ruba un pacco di siringhe e si inietta una dose di eroina

È entrato all’interno del supermercato aperto 24 su 24 come uno dei tanti clienti il 24enne romano che dopo pochi minuti ha tentato di rubare un pacco di siringhe. Prima di uscire ha cercato invano di occultare la refurtiva ma il suo tentativo non è passato inosservato.  Quando ha capito che l’addetto alla sicurezza e l’addetto alle casse avevano scoperto il furto, è rientrato immediatamente all’interno del supermercato e tra gli scaffali si è iniettato una dose di eroina. Subito dopo ha tentato di fuggire aggredendo, con calci e pugni, sia l’addetto alla sicurezza che un addetto alle casse.

L’arrivo immediato delle forze dell’ordine

Allertati dalle vittime, i carabinieri della stazione piazza Dante sono immediatamente arrivati sul posto. Una volta all’interno del supermercato hanno bloccato l’uomo e lo hanno arrestato per portarlo in caserma dove è stato  trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. Il personale del supermercato è stato medicato presso l’ospedale “San Giovanni Addolorata” e poi dimesso con prognosi di 7 e 10 giorni per diversi traumi contusivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rubare una scatola di siringhe, scoperto si inietta una dose tra gli scaffali

RomaToday è in caricamento