Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Doppio furto al sexy shop: telecamere riprendono ladro in azione

Tutti gli indumenti indossati nel corso dei due furti sono stati trovati

Aveva preso di mira un sexy shop di Tivoli. Due furti in un mese. Un 34enne originario di Monza sperava di farla franca ma le telecamere di sorveglianza del locale lo hanno incastrato. Le indagini, a cura degli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Tivoli, sono partite dalla denuncia del proprietario.

Dalle tracce ematiche rilevate da operatori della Polizia Scientifica e dalle immagini delle telecamere, i poliziotti hanno individuato il presunto responsabile. Hanno chiesto così alla Procura della Repubblica di Tivoli, ottenendolo, un decreto di perquisizione sia dell'abitazione, che della cella del carcere dove il giovane, nel frattempo, si trova ristretto per un altro reato.

Tutti gli indumenti indossati nel corso dei due furti, inclusi i pantaloni ancora intrisi di sangue per la ferita procuratosi nel corso del secondo furto, sono stati trovati. Al termine dell'attività, il giovane, grazie alle prove raccolte, è stato denunciato per furto .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio furto al sexy shop: telecamere riprendono ladro in azione

RomaToday è in caricamento