rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Ponte Mammolo / Piazza Gola Giuseppe

Ancora un furto a scuola: nel mirino la media Alberto Sordi a Casal de' Pazzi

Ignoti sono penetrati nell'istituto comprensivo di piazza Gola svuotando la macchinetta delle merendine. Dopo Cecchignola, Decima, Ponte di Nona e Montesacro proseguono le razzie


Cambiano le scuole ed i quartieri ma il risultato è sempre lo stesso: un furto. Dopo i casi degli istituti di Ponte di Nona, Decima, Cecchignola, Talenti, il Tufello e Montesacro a finire nel mirino dei ladri la scuola secondaria Alberto Sordi di piazza Giuseppe Gola a Casal de' Pazzi. La segnalazione di effrazione all'istituto comprensivo del IV Municipio Tiburtino la notte del 3 aprile.

MACCHINETTE SVUOTATE - Al civico 64 di piazza Gola sono arrivate le volanti del commissariato San Basilio con l'ausilio degli agenti del IV Gruppo Tiburtino della Polizia Locale di Roma Capitale. Sul posto gli investigatori hanno accertato il furto di soldi e generi alimentari dalle macchinette delle merendine. Constatato il reato i poliziotti hanno raccolto la denuncia e dato il via alle indagini per risalire agli autori del furto.

SCUOLE NEL MIRINO - Ancora furti nelle scuole dunque, che seguono ai continui colpi a Ponte di Nona e Colle degli Abeti e alla coppia di ladri arrestata dopo aver compiuto due furti alle scuole di Cecchignola e Decima. Prima di questa notte era toccato alla scuola dell'infanzia di via Val di Lanzo, nel III Municipio Montesacro, dove i furfanti, oltre a svuotare macchinette di spicci e merendine, hanno lasciato come 'ricordino' della loro visita tracce di urina ed escrementi. Mentre ancora prima era stata la volta delle scuole di Talenti e del Tufello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un furto a scuola: nel mirino la media Alberto Sordi a Casal de' Pazzi

RomaToday è in caricamento