Cronaca Centro Storico / Piazza Augusto Imperatore

In permesso dagli arresti domiciliari esce di casa e ruba uno scooter

Il 49enne è stata fermato dai carabinieri in piazza Augusto Imperatore. Accertamenti in corso su altri furti in zona

Ha sfruttato il permesso giornaliero dagli arresti domiciliari, è uscito di casa e si è recato in Centro per rubare uno scooter parcheggiato in piazza Augusto Imperatore. Protagonista un romano di 49 anni, poi arrestato dai Carabinieri della Stazione di San Lorenzo in Lucina. L’uomo, con precedenti specifici, era molto esperto nel furto di moto.

CHIAVE ELETTRONICA - Quando i Carabinieri lo hanno fermato, lo hanno infatti trovato in possesso di una centralina, dotata di chiave elettronica, che utilizzava per bypassare i blocchetti di accensione che rubava. I Carabinieri stanno effettuando ulteriori accertamenti, visionando anche le telecamere installate in zona,  per verificare se il 49enne sia il responsabile di altri furti di motocicli avvenuti nei giorni scorsi. L’uomo è stato accompagnato presso il suo domicilio in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In permesso dagli arresti domiciliari esce di casa e ruba uno scooter

RomaToday è in caricamento