rotate-mobile
Cronaca

Furto di metalli sulla linea Roma - Formia: ritardi sino a 40 minuti

Il traffico è tornato regolare una volta ripristinato il problema. I ladri in azione nel casertano. Depredati 280 metri di materiale ferroso


E' tornato regolare, dalle 6.35, il traffico ferroviario sulla linea Roma-Formia-Napoli, dopo i rallentamenti registrati da questa notte. Nei pressi di Villa Literno, in provincia di Caserta, ignoti hanno sottratto 280 metri di materiale tecnico in rame, provocando un guasto all'infrastruttura. I treni hanno viaggiato con ritardi fra i 15 e i 40 minuti. Alcuni Regionali hanno limitato il loro percorso. Lo comunica Trenitalia.

PROBLEMI ALLA SICUREZZA - "L'asportazione di rame non comporta, nel modo più assoluto, problemi di sicurezza alla circolazione dei treni - si legge nella nota dell'azienda ferroviaria - ma solo rallentamenti e ritardi. La sottrazione del materiale, infatti, provoca l'attivazione istantanea dei sistemi di sicurezza che governano le tecnologie in uso nella gestione del traffico ferroviario, con arresto immediato dei treni che possono continuare a viaggiare rispettando specifici protocolli di circolazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di metalli sulla linea Roma - Formia: ritardi sino a 40 minuti

RomaToday è in caricamento