rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Via dei Campi Sportivi

Armato di taglierino per depredare rame dal lampione: in manette un 24enne

Il giovane è stato sorpreso in via dei Campi Sportivi mentre armeggiava con fare sospetto vicino un palo dell'illuminazione pubblica. L'arresto da parte della polizia

Stava lasciano la via al buio depredando il rame presente nel tombino che alimenta il palo dell'illuminazione pubblica. Un tentativo sventato dagli agenti di polizia del commissariato Villa Glori che hanno notato il ladro muoversi con fare sospetto in via dei Campi Sportivi, al Flaminio. L'uomo, alla vista degli agenti, è scappato ma, inseguito, è stato subito bloccato. 

FURTO CAVI DI RAME - Tornati vicino al palo gli agenti hanno visto che il tombino dell’ACEA era divelto e che accanto vi era un taglierino ed un cavo di rame, lungo circa 30 metri. Accompagnato negli uffici del Commissariato il 24enne romeno, è stato arrestato per furto aggravato. Inoltre, da ulteriori accertamenti, l’uomo risultava anche destinatario di mandato d’arresto europeo per lo stesso reato.

FURTO AL SUPERMERCATO - Nelle stesse ore gli agenti del commissariato Tor Carbone hanno arrestato altri due ladri. In particolare l'uomo, un 29enne ed una donna 25enne di nazionalità romena. I due sono entrati in un noto supermercato in via Grotta Perfetta e, pensando di non essere notati, hanno preso della merce dagli scaffali infilandola nella borsa. Ma il direttore, che aveva osservato tutta la scena dalle telecamere, ha chiamato subito il 113.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di taglierino per depredare rame dal lampione: in manette un 24enne

RomaToday è in caricamento