Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Trullo / Via del Trullo

Trullo: sorpresi mentre caricano rame rubato da una cabina Acea, sei arresti

I 'predoni' sono stati fermati dai carabinieri in via della Magliana. L'Oro rosso prelevato in via dei Primati Sportivi

Foto d'archivio

Erano intenti a caricare matasse di rame rubato su un furgone. A cogliere in flagranza di reato una banda di 'predoni di oro rosso' i carabinieri della stazione Torrino Nord che hanno arrestato sei cittadini romeni, tutti nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, di età compresa tra i 19 e i 36 anni, dopo averli 'pizzicati' a bordo del furgone con targa straniera in via della Magliana, angolo via del Trullo.

CABINA ACEA DEPREDATA - I Carabinieri dopo aver bloccato i sei stranieri hanno recuperato oltre 110 chili di rame che a seguito dei successivi accertamenti è risultato essere stato rubato nei giorni scorsi, da una cabina elettrica dell’Acea in via dei Primati Sportivi.

RAME RECUPERATO - Il rame recuperato dai militari è stato poi riconsegnato ad un responsabile della municipalizzata, mentre i sei ladri sono stati associati presso il carcere di Regina Coeli. Dovranno rispondere di ricettazione in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trullo: sorpresi mentre caricano rame rubato da una cabina Acea, sei arresti

RomaToday è in caricamento