menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di archivio

Immagine di archivio

Shopping gratis con borse schermate, tre minori in manette

Sono stati rubati capi di abbigliamento per un valore totale di 300 euro

Hanno indossato borse schermate capaci di eludere i controlli antitaccheggio e si sono recate in un grande magazzino in piazzale della Radio. Tre ragazze di origini romene, tutte minorenni, hanno fatto shopping gratis, sottraendo capi di abbigliamento.

Il personale di vigilanza ha iniziato a tenere d’occhio le giovani donne fin dal loro ingresso all’interno del negozio e quando hanno compreso le loro intenzioni hanno fatto scattare la segnalazione al “112”.

All’arrivo dei Carabinieri, le ragazze sono state sorprese con numerosi capi di vestiario, per un valore complessivo di oltre 300 euro, riposti nelle borse. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al responsabile dell’esercizio commerciale.

Le ragazze di età compresa tra i 16 e i 17 anni, tutte provenienti dal campo rom di via Luigi Candoni, sono state arrestate dai Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese con l’accusa di furto aggravato in concorso. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria per i Minorenni, sono state portate nel Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento