Appio Latino: saccheggiano distributori automatici dell'oratorio, arrestati

Due ladri avevano tentato il colpo in via Umbertide ma sono stati arrestati dalla Polizia. Rinvenuti poco distante altri arnesi utili allo scasso, tra cui un frangi vetro

Stavano tentando un colpo all'oratorio in via Umbertide, all'Appio Latino, ma sono stati fermati dagli agenti di Polizia. A finire in manette un 44enne di Paternò e un giovane di 23 anni nato a Madrid, arrestati per tentato furto aggravato e possesso di arnesi atti allo scasso.  

A dare l'allarme un sacerdote, che in quel momento si trovava al primo piano dello stabile. Insospettito da alcuni rumori provenienti dal basso, il religioso ha telefonato alla Polizia. 

Gli agenti del reparto volanti, giunti immediatamente sul posto, hanno notato delle luci filtrare attraverso la porta semi aperta della sala giochi dell'oratorio, all'interno del quale due ladri, entrambi muniti di torcia e cacciaviti, stavano svuotando il vano portamonete dei distributori automatici.

I due, bloccati, sono stati arrestati. Rinvenuti poco distante altri arnesi utili allo scasso, tra cui un frangi vetro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento