Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Via del Ponte di Piscina Cupa, 64

Castel Romano: finte clienti saccheggiano negozio Nike, arrestate

Le due, di 49 e 24 anni, approfittando della ressa presente nell'esercizio, si erano introdotte nei camerini prova portando con loro diversi capi per poi rubarli

Ancora un furto all'Outlet McArthur Glen di Castel Romano. Questa volta a finire in manette sono state due donne romane di 49 e 24 anni, con numerosi precedenti penali arrestate dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia dopo un furto al Nike store.

Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione di reati contro il patrimonio, i militari hanno controllato le donne nei pressi del parcheggio dell'outlet e le hanno sorprese in possesso di due paia di scarpe e di alcune felpe che erano appena state trafugate dal negozio di articoli sportivi.

Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, è stato possibile accertare che le donne, approfittando della ressa presente nell’esercizio, si erano introdotte nei camerini prova portando con loro diversi capi di abbigliamento che, poi, hanno nascosto sotto le loro giacche e nelle loro borse, uscendo indisturbate.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al responsabile del negozio mentre le arrestate sono state una trattenuta in caserma e l’altra condotta ai domiciliari, dove attenderanno il processo con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Romano: finte clienti saccheggiano negozio Nike, arrestate

RomaToday è in caricamento