rotate-mobile
Cronaca

Termini, saccheggia un negozio e picchia addetto alla vigilanza

Il ladro è stato bloccato dalla polizia. Dentro lo zaino gli agenti hanno trovato anche la refurtiva

È entrato in un negozio della stazione Termini e, dopo aver tolto la barra antitaccheggio ad un paio di scarpe e a un paio di bermuda di jeans dentro il camerino di prova, ha oltrepassato le casse. Sorpreso da un addetto di vigilanza, per guadagnarsi la fuga lo ha aggredito.

Protagonista della vicenda un 27enne poi bloccato dalla polizia che stava pattugliando lo scalo nella giornata di ieri. Dentro lo zaino gli agenti hanno trovato, oltre a due tronchesi, un paio di scarpe di colore nero, un paio di bermuda in jeans e un paio di calzini per un totale di 54,85 euro. Il 27enne, con precedenti di polizia è stato arrestato per rapina e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria. Tutto il materiale sottratto è stato restituito al negozio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini, saccheggia un negozio e picchia addetto alla vigilanza

RomaToday è in caricamento