Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Prenestino / Viale Partenope

Villa Gordiani: in auto con 50 cellulari appena rubati in un negozio di telefonia

I quattro sono stati fermati dai carabinieri nella zona di Monteverde. Poi la scoperta del colpo consumato poco prima in viale Partenope

La serranda del negozio di telefonia forzata dalla banda di ladri arrestata dai carabinieri

Cinquanta telefoni cellulari (tra nuovi ed usati). E' quanto aveva appena rubato una banda di ladri poi tradita dal nervosismo alla vista di una gazzella del Nucleo Radiomobile dei carabinieri di Roma mentre era in transito sulla circonvallazione Gianicolense, a Monteverde. Sono le prime luci di quest'oggi quando l'auto con a bordo quattro uomini è stata notata dai militari dell'Arma che hanno poi deciso di procedere ad un controllo. Una giusta intuizione, quella delle forze dell'ordine, che hanno poi trovato all'interno della macchina sospetta il "bottino" che la banda aveva appena depredato da un negozio di telefonia nella zona del Prenestino-Villa Gordiani. 

FURTO AL NEGOZIO DI TELEFONIA - Nel dettaglio l'arresto dei quattro, che dovranno rispondere del reato di "furto aggravato in concorso", è avvenuto poco dopo le 4:00. Trovata la refurtiva nella vettura con a bordo quattro cittadini romeni, due 23enni, un 24enne ed un uomo di 33 anni, tutti con precendenti, per i carabinieri non è stato difficile risalire alla "fonte" del loro guadagno: un negozio di telefonia di viale Partenope. 

SERRANDA FORZATA - Sottoposti a fermo i quattro ladri, che si trovano ora a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, i carabinieri hanno poi accertato come i ladri avessero poco prima scassinato la serranda dell'esercizio commerciale preso di mira, aprendola dopo aver sfilato alcuni elementi orizzontali della saracinesca. Ripulito il negozio di 50 apparecchi telefonici, i quattro hanno poi incrociato sulla loro strada i militari dell'Arma che li hanno poi arrestati. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Gordiani: in auto con 50 cellulari appena rubati in un negozio di telefonia

RomaToday è in caricamento