Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Ricoverato al Grassi saccheggia medicinali. Poi esce e ruba auto

Un 37enne, mentre all'ospedale di Ostia, dove era stato portato a seguito di una lite, aveva rubato alcuni medicinali. Dopo si è recato a Fiumicino dove ha rubato una Peugeot 306 via Tago

Prima saccheggia medicinali all'ospedale Grassi di Ostia, poi ruba un'auto a Fiumicino. E' stato denunciato e arrestato in due giorni per furto un cittadino egiziano di 37 anni che ora si trova presso il carcere di Civitavecchia.

I MEDICINALI DEL GRASSI - L'uomo, mentre si trovava presso il nosocomio di Ostia dove era stato trasportato a seguito di una lite, ha rubato alcuni medicinali da un contenitore frigorifero in uso esclusivamente al personale medico.

Scoperto da alcuni infermieri, è stato quindi trovato in possesso di tre scatole di medicinali, peraltro resi inutilizzabili. Sul posto, allertati, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Roma Ostia hanno denunciato il ladro per "furto aggravato".

FURTO D'AUTO - Il malvivente, però, non era soddisfatto. E così, dopo le dimissioni dall'ospedale, il giorno seguente si è recato a Fiumicino dove ha rubato una Peugeot 306, commettendo però l'errore di passare sotto l'abitazione del proprietario, in via Tago, che ha riconosciuto l'auto segnalandola subito al 112.

I militari di Ostia, giunti immediatamente sul posto, lo hanno sorpreso ancora alla guida della macchina rubata, e questa volta per lui sono scattate le manette e condotto presso il carcere di Civitavecchia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricoverato al Grassi saccheggia medicinali. Poi esce e ruba auto

RomaToday è in caricamento