Locanda dei Girasoli, non c'è pace: ladri rubano soldi e computer

Nel primo pomeriggio ignoti sono entrati del locale di via dei Sulpici, al Quadraro, portando via l'incasso della sera precedente, un computer ed una stampante, per un danno quantificato in quasi 2000 euro

Non c'è pace per la Locanda dei Girasoli, il locale del Quadraro famoso nel mondo come modello di integrazione perché gestito da ragazzi con sindrome di down. Alla possibile chiusura, denunciata da mesi - alla quale hanno fatto seguito appelli e raccolte firme -, da ieri si è aggiunto un ignobile furto. Nel primo pomeriggio ignoti sono entrati del locale di via dei Sulpici, al Quadraro, portando via l'incasso della sera precedente, un computer ed una stampante, per un danno quantificato in quasi 2000 euro. 

"Un atto squallido che arriva proprio nel momento del massimo sforzo per trovare una soluzione che permetta la sopravvivenza di un luogo simbolo di Roma", commenta Paolo Masini, roma best practices award. "Raddoppieremo gli sforzi per sostenere la Locanda. Speriamo che gli enti locali facciano altrettanto". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ieri, nonostante il furto, il locale ha regolarmente aperto come testimoniano le immagini sui social con la presenza d'eccezione di Giulio Golia, inviato de Le Iene. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • In fila alle Poste mostra i genitali all'impiegata: "Ora ti faccio vedere io il documento"

  • Il padre provava a venderlo in spiaggia, la mamma lo porta via dall'ospedale senza autorizzazione

  • Coronavirus: a Roma 31 nuovi casi, altri sette nel resto della regione Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento