Cronaca Centro Storico / Piazza Venezia

Litigano in strada per gelosia, i ladri ne approfittano e derubano coppia di fidanzati

La coppia è stata derubata di macchina fotografica digitale e del portafogli in piazza Venezia

Non si sono fermati neanche di fronte a una lite scoppiata in strada per gelosia tra due fidanzati, anzi, hanno colto l’attimo per derubarli di una macchina fotografica digitale e del portafogli. E’ quanto accaduto la scorsa notte a piazza Venezia. Poco prima, la ragazza, 18 anni, era stata sorpresa dal fidanzato, di 24 anni, mentre si trovava in compagnia di un altro ragazzo.

Coppia di fidanzati derubata a piazza Venezia

La coppia ha iniziato a discutere e i due ladri, un cittadino del Gambia di 21 anni, incensurato, e uno del Senegal di 25, con precedenti, entrambi senza fissa dimora, approfittando della concitazione, sono riusciti a sfilare dalle tasche del 24enne una fotocamera digitale e il portafogli.

Tentativo di fuga 

La fidanzata ha notato la scena ed è intervenuta nel tentativo di recuperare la refurtiva ma è stata colpita, in modo non grave, dai due ladri nel tentativo di guadagnare la fuga col "malloppo". Per loro sfortuna, i Carabinieri dell’8° Reggimento Lazio in servizio di vigilanza dinamica Piazza Venezia e del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro sono immediatamente intervenuti: i cittadini stranieri, alla vista degli uomini dell’Arma, hanno spontaneamente restituito la refurtiva, ma per loro, inevitabile, è scattato l’arresto con l’accusa di rapina impropria.

Ladri in manette a piazza Venezia

Al termine dell’udienza di convalida dell’arresto, per loro il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere, per cui sono stati tradotti a Regina Coeli.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litigano in strada per gelosia, i ladri ne approfittano e derubano coppia di fidanzati

RomaToday è in caricamento