Ciampino: tentano di scassinare un bar per 'ripulirlo', un arresto

Caccia al complice riuscito a dileguarsi dopo un inseguimento con la polizia. Rinvenuti numerosi attrezza atti allo scasso. In manette un 30enne

Notte movimentata per gli agenti del Commissariato di Marino, diretti  dal dottor Valter Di Forte. Nel corso dei consueti servizi di controllo del territorio, una pattuglia del Commissariato ha scorto un giovane che stava armeggiando sul cancello d’ingresso di un bar di Ciampino. Alla vista degli agenti l’uomo è salito su un furgone condotto da un complice, allontanandosi a tutta velocità.

INSEGUIMENTO PER LE VIE DI CIAMPINO - I poliziotti, notata la scena, si sono messi subito all’inseguimento dei due, che per tutta risposta hanno aumentato l’andatura, dando vita ad un inseguimento per le vie della cittadina. I fuggitivi, per sfuggire agli agenti, non hanno esitato a speronarli, non riuscendoci solo per l’abilità dimostrata nella circostanza dall’autista dell’autoradio.

FUGA A PIEDI - Dopo diversi minuti i due hanno abbandonato l’auto ed hanno continuato la fuga a piedi, sempre inseguiti, fino a quando i poliziotti sono riusciti a bloccare uno di loro, al termine di una breve colluttazione. Nel corso della successiva perquisizione effettuata  sul furgone utilizzato per la fuga, gli agenti hanno rinvenuto numerosi attrezzi atti allo scasso, che con tutta probabilità sarebbero dovuti servire per portare a termine il furto.

KIT DELLO SCASSO - Il furgone, inoltre, è risultato essere stato segnalato per furto, per cui al termine sarà restituito al legittimo proprietario. Il fermato, un romeno di 30 anni, al termine è stato arrestato. Dovrà rispondere di tentato furto, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento dei mezzi della pubblica amministrazione, ricettazione, possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Proseguono le ricerche per individuare l’uomo riuscito a fuggire.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento