Flaminio, furto in un appartamento di proprietà dell'INPS: arrestati

I due ladri, entrambi con precedenti, sono stati arrestati per aver tentato di rubare in uno stabile di viale del Vignola. L'allarme arrivato da un residente

Sono stati colti sul fatto e ammanettati. Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno arrestato due persone, un romano di 46 anni residente a Guidonia Montecelio e un 50enne originario di Reggio Calabria ma da tempo residente a Rocca Priora, entrambi con precedenti, per aver tentato di rubare in uno stabile di viale del Vignola.

I due sono stati sorpresi dai Carabinieri, allertati da una telefonata giunta al Numero Unico d'Emergenza 112, mentre stavano armeggiando sulla porta di un appartamento risultato di proprietà dell'INPS, attualmente non abitato.

Gli incauti topi d'appartamento sono stati ammanettati e portati in caserma dove rimarranno a disposizione dell'Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Nubifragio a Roma e provincia: disagi in città, allagata la via Appia

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 24 e domenica 25 agosto

Torna su
RomaToday è in caricamento