Flaminio, furto in un appartamento di proprietà dell'INPS: arrestati

I due ladri, entrambi con precedenti, sono stati arrestati per aver tentato di rubare in uno stabile di viale del Vignola. L'allarme arrivato da un residente

Sono stati colti sul fatto e ammanettati. Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno arrestato due persone, un romano di 46 anni residente a Guidonia Montecelio e un 50enne originario di Reggio Calabria ma da tempo residente a Rocca Priora, entrambi con precedenti, per aver tentato di rubare in uno stabile di viale del Vignola.

I due sono stati sorpresi dai Carabinieri, allertati da una telefonata giunta al Numero Unico d'Emergenza 112, mentre stavano armeggiando sulla porta di un appartamento risultato di proprietà dell'INPS, attualmente non abitato.

Gli incauti topi d'appartamento sono stati ammanettati e portati in caserma dove rimarranno a disposizione dell'Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Amministrative 2019, si vota il 26 maggio: tutto sui principali comuni della provincia di Roma

  • Cronaca

    Stuprata dal branco, il Questore di Roma revoca licenza al Factory Club

  • Sport

    "Che te ridi regazzì? So felice, ho la maglia della Roma": la commovente lettera di De Rossi

  • Cronaca

    Trigoria: abusi su baby calciatori, le molestie in auto fuori dal centro sportivo

I più letti della settimana

  • Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Fridays for Future e comizi elettorali: domani strade chiuse e bus deviati

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

  • "Ti amo. Ti sto raggiungendo": fidanzata muore per tumore, lui si toglie la vita un mese dopo

Torna su
RomaToday è in caricamento