Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Esquilino / Piazza dei Cinquecento

Termini: rubano idro-pulitrice in stazione, sventato colpo da 15mila euro. Due arresti

La coppia di ladri fermata dalle guardie giurate particolari è stata poi ammanettata dai carabinieri

Hanno provato ad allontanarsi dalla stazione con una idropulitrice del valore di 15mila euro. Un furto ingombrante quello tentato da una coppia di ladri a Termini che non è passato inosservato prima alle guardie giurate particolari (GPG) in servizio allo scalo ferroviario dell'Esquilino e poi ai carabinieri, che hanno successivamente bloccato i due predoni. 

In particolare il furto è stato tentato intorno alle 21:00 di sabato 16 marzo da parte di due giovani, un 21enne romano ed un 23enne romeno. Dopo aver rubato il macchinario di idro-pulizia pavimenti in uso alle ditte di pulizie della stazione Termini, i due giovani malviventi sono stato bloccati ai tornelli dai vigilantes Italpol. Poi l'arrivo sul posto dei carabinieri che hanno arrestato i due ladri, già conosciuti alle forze dell'ordine. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini: rubano idro-pulitrice in stazione, sventato colpo da 15mila euro. Due arresti

RomaToday è in caricamento